.
Annunci online

Costantinopolis
IL NEW MAGAZINE DELLO S-M-O-R-A : " un vento leggero che mi vuole bene . "
politica estera
15 marzo 2008
La rivolta tibetana,la Cina e le Olimpiadi

 Bandiera del Tibet prima del 1950. Questa versione è stata introdotta da Thubten Gyatso nel 1912. È utilizzata dal Governo tibetano in esilio e, per questo, vietata dalle autorità cinesi in quanto simbolo di separatismo.
Bandiera dell'indipendenza tibetana

Come per la Birmania ( a proposito che come è andata a finire la questione???????) i monaci tibetani si ribellano assieme alla popolazione LOCALE doc, contro la dominazione cinese che in tutti i modi da  quasi sessanta'anni ,dal giorno dell'invasione,ha cercato di cancellare l'originalità di questo paese con introduzioni forzate di popolazione cinese oltre che vessazzioni di vario tipo per chi aspira ad essere solo se stesso con la propria cultura ed identità.
Il governo di Pechino è sordo ad ogni trattattiva.
Attribuisce la colpa della rivolta, al Nobel della Pace  e capo spirituale del paese -il DALAI LAMA - i cinesi stanno CERCANDO DI SPEGNERE NEL SANGUE ,IN MODO BRUTALE ,COME IN GENERE FANNO I REGIMI DITTATORIALI DELLA PEGGIORE SPECIE.sembra di rivedere una seconda Tienan-Men della quale ancora oggi molti di noi conservano la memoria e le speranze cadute.
Non so se vi ricordate :il vento Gorbaciov entrò anche in quel paese e molti studenti protestarono pacificamente per ottenere un regime più umano e con più diritti.
In un primo momento sembrava che la cosa potesse andare in porto,ma l'ottusità del regime  fece finire tutto in un bagno di sangue e le belle speranze finirono miseramente.
Oggi il Tibet potrebbe realizzare quel sogno:la caduta del regime comunista più sanguinario e pericoloso in circolazione.
Potrebbe il gigante poilitico/militare /economico mostrare i suoi piedi d'argilla e crollare ,lasciando lo spazio ad una democrazia che tenga conto anche di uno sviluppo sostenibile di questo paese  la cui crescita incontrollata sta mettendo i seria crisi non solo i paesi occidentali ,ma anche il nostro pianeta?
NON RIMANIAMO SOLI I TIBETANI NELLA LOTO LOTTA:
LE POTENZE MONDIALI SI SVEGLINO E DIANO UN AUT - AOUT ALL'ARROGANTE CINA.
CHE SENSO HANNO LE OLIMPIADI IN UN PAESE IN CUI I DIRITTI BASILARI SONO NEGATI?

W IL TIBET LIBERO !!!!

BOICOTTIAMO
LE OLIMPIADI!!!!




permalink | inviato da Costantinopolis il 15/3/2008 alle 20:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia
  

Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo 

blog Reader
Feed ATOM di questo 

blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte

   
 

BLOG IN AETERNA COSTRUZIONE



Romae




Costantinopolis






 





In Aeterno
Viaggiare


 



Varie

o' sole


----------------
"Qualche volta,
al tramonto,
mi prende
la malinconia,
ma poi
all'improvviso
arriva questo
 vento fresco
e se la porta lontano.
E'
un vento strano
che non ho sentito
da nessuna altra parte;

un vento leggero
che mi vuole bene


Per non
dimendicare



 la Shoah
----------



  2 giugno 1946
----------------------


16 MARZO1978
RAPIMENTO MORO
------------------------

  
Bologna
2 Agosto 1980

------------



8 agosto 1956
Marcinelle
-----------------
9 ottobre 1963
"la tragedia del
Vajont"


------------




FORZA BIANCONERI 
RISORGEREMO!



   




Cartoline 






EVENTI
Feste,Mostre
e Convegni






SI CONSIGLIA
PER LE INFO
DI CLICCARE
SULLE FOTO

L'arte e
la storia:
Frammenti
di memoria
 




Genius Loci:
I Link




Film in sala
o in visione


   



 

 

 

 

 

 

 

Film
sull'impatto
al Pentagono






Iniziative

8 Giugno 2006
Giorno del
Silenzio
e della Pace


Via da una
guerra
senza senso
sempre che
la guerra
ne abbia uno!





Questo blog è
contro:










è favorevole:
 



Questo blog non rappresenta
 una testata giornalistica
in quanto aggiornato
senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi
 un prodotto editoriale ai
sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.
L'autore,inoltre, non ha alcuna
 responsabilità per quanto riguarda
 i siti cui è possibile accedere tramite
 i collegamenti posti all'interno del sito 
stesso, forniti come semplice servizio
agli utenti della rete. Il fatto che il
blog fornisca questi collegamenti
non implica l'approvazione dei siti
stessi, sulla cui qualità, contenuti e
 grafica si declina ogni responsabilità.





IL CANNOCCHIALE