Blog: http://Costantinopolis.ilcannocchiale.it

Chiarimento sulla situazione dello SMORA

Dopo molto tempo di assenza dal mondo micronazionalista è ora che chiarisca delle cose inerente  il nostro perdurante silenzio. La crisi dello SMORA  NON DOVUTA a motivi esistenziali ,ma a solo e biechi giochi di potere e di modifica nella nostra mission ,ha portato alla formazione di varie fazioni. Il motivo scatenante dell'attuale situazione è stata la proclamazione dell'impero ancora non attivato e per il momento  solo un'istitutzione formale che purtroppo ha visto coinvolto un nostro caro amico ,S.A.I. il Principe Santoro , il quale ha dimostrato fino a ora molta pazienza e comprensione. La fronda se così la vogliamo chiamare , ha lunghe origini. Dapprima le ostinate aperture al mondo tramite internet. Esso avvenne in modo sperimentale ed ironico con questo blog da cui vi scriviamo e dal quale vogliamo porre un punto zero alla nostra storia. Esso è continuato con vari boicottaggi ( la mancanza di volontà di aprire un serio sito internet e curare la grafica nonostante che tra i componenti della Nazione ci fossero persone capaci di farlo ) in questo clima Noi e alcuni fedelissimi abbiamo posto al mondo micronazionale il nome dello SMORA  che per un capriccio di interessi di parte rischia di compromettere. Noi eravamo contrari all'impero e alla nomina dell'imperatore (  la legge che ne proibiva l'istitutuzione fu da me voluta nel lontano 1977/78 ) per evitare le esagerazioni che tale carica avrebbero portato anche se de facto fu nel 1981 la definitiva abdicazione dell'ultimo imperatore. Durante la seduta annuale del 2012 alcuni posero la questione della rinascita imperiale e da ciò incominciarono i guai poichè ogni componente ne aveva in mente una forma e il pericolo di creare una nuova tirannide o solo un  motivo per fare vacui ed inutili titoli. L'idea di impero che prevalse fu quello di una sorta di Commonwealth con nazioni confederate , sovrane ed autonome , un rappresentante imperiale a cui il senato avrebbe delegato alcune funzione e a cui avrebbe dovuto rendere conto  e a guardia dell'impero lo SMORA  che con atto successivo si sarebbe staccato dalla nazione adrianea creando una nuova entità micronazionale. Tutto ciò doveva essere deciso in via definitiva il 21/24 di giugno del corrente anno nella consueta riunione annuale del Senato Magnum . Proprio durante questa riunione le divisoni si sono acuite formando due partiti di cui uno ci sfiduciava e l'altro prendeva le nostre parti ,conflitto che persiste ancora. Autosospesomi dalla carica ho indossato i panni del princeps cavaliere e con gli altri siamo  in stato di assedio contro i frondisti . Al momento non ci sono arrivati segnali contro l'imperatore incoronato - Romano IV - di cui difendiamo la leggittimità della sua designazione (pregandolo di rimanere come adesso in disparrte per non complicare la situazione ) . Al momento atti e designazioni sono sospese come la stessa carta costituzionale . Le pagine di fb risultano ancora nelle nostre mani ,ma ci alterniamo e noi non ci esponiamo per non dare modo di attacchi di vario genere ,quindi abbiamo deciso di aprire di tanto in tanto . Preghiamo gli amici e gli alleati di non preoccuparsi al momento i lealisti hanno dimostrato di tenere duro e di riaccoglierci appena tutto ciò sarà finito nell'ambito del mondo micronazionale . Ringraziamo  il Sovrano di Giovalen per i messaggi di aiuto e sostegno ,Ringraziamo  S.A.I. Romano IV  per la sua pazienza e lealtà  che gli sarà proficua in avvenire.

Al prossimo aggiornamento e Dio salvi La Nazione !

S.A.I  Giovanni I Princeps Hadrianei

Pubblicato il 7/9/2014 alle 8.47 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web